La base di partenza di questa realizzazione è una Yamaha SR 250 classic che ci è stata commissionata dal nostro amico Andrea proprietario del negozio “RETRO”a Verona e seguendo il suo filo conduttore circa il risultato del progetto, abbiamo realizzato questo piccolo gioiellino campione di maneggevolezza e versatilità.
Nello specifico, si è cercato di alleggerire e svuotare più possibile il mezzo asportando la cassa filtro e spostando la batteria sotto il forcellone, modificando il telaio sia come attacchi serbatoio che come telaio nella parte posteriore.

E' stata poi messa una nuova sella di nostra realizzazione, dei parafanghi old-style oltre ad un supporto targa e faro come le vecchie enduro anni 70” e gli immancabili soffietti forcella e manubrio con traversino.
Lo scarico è stato sostituito con un tromboncino e i carburatori opportunamente rivisti e equipaggiati con filtri conici lavabili. Anche qui il risultato è di aver ottenuto un giocattolo estremamente efficacie nel traffico e per spostamenti brevi su qualsiasi terreno.
Per la verniciatura ci siamo avvalsi della professionalità della carrozzeria 2G di Montorio Veronese che pazientemente ci asseconda nelle nostre talvolta maniacali richieste.

Condividi: