La moto è arrivata in officina perfettamente originale. Come primo step sono stati effettuati interventi di modifiche estetiche e funzionali. Per quanto riguarda l'estetica, abbiamo preso delle carene in ABS, fatte verniciare di bianco perlato, e attaccato la grafica Repsol Valencia. Sotto il punto di vista prestazionale abbiamo sostituito il terminale di scarico con un Akrapovic, montato tubi freno in treccia, centralina Rapid Bike 3 con selettore mappe e cambio elettronico. Naturalmente poi siamo passati alla fase di mappatura su banco e anche in questo caso siamo rimasti molto soddisfatti dei risultati: dai 110 cv scarsi alla ruota che eroga in configurazione orignale siamo arrivati a sfiorare i 118 cv.

 
Condividi: